Nov 22, 10:08 PM pubblicato in Attualità da

La storia che riemerge

Il Castello di Carbonara-Aquilonia

   In questi giorni, durante i lavori di recupero e di ricomposizione del vecchio centro abitato di Carbonara-Aquilonia, distrutto dal terremoto del 23 luglio 1930, sotto il piano stradale di via Castello e delle circostanti abitazioni divelte, sono ritornate alla luce le mura del nostro Castello.

I resti del muro di cinta del in direzione Est

I resti del muro di cinta in direzione Nord ed incrocio con il muro in direzione Est

Feritoia per l'autodifesa nel muro di cinta lungo l'asse Nord-Sud guardando verso Monteverde

Locali sotterranei del castello