Nov 27, 03:05 AM pubblicato in Cultura da webmaster

Briganti story 7

Nei primi anni della guerra tutti i briganti presi con le armi in pugno o con un coltello in tasca venivano fucilati; poi però, giacchè s’era sparsa per l’Europa la notizia che nel sud d’Italia stava avvenendo un massacro pari solo a quello degli indiani d’America, il governo mandò l’ordine di fucilare solo i capi e di mettere in carcere in attesa di processo gli altri. Le cose non cambiarono di molto, fanno fede a questo proposito le ciniche annotazioni contenute nelle memorie del generale regio Della Rocca.