Jul 22, 10:40 AM pubblicato in Cultura da webmaster

Il 21 ottobre ricorrono i 150 anni della sommossa

Nessuna celebrazione per la ricorrenza; meglio non ricordare…potrebbe essere disonorevole! Gli strascichi dell’unità d’Italia…
Il paese cambiò nome: da quello “indegno” di Carbonara a quello mitico di”Aquilonia”. Così stabilirono i piemontesi insieme ai moralisti di facciata locali, per lavare l’onta degli avvenimenti!
Era l’alba del 21 ottobre 1860 …lungo la via che mena alla chiesa della Concezione, la marmaglia ingrossava di contadini, armati di falce, zappe; di donne che appprestavano armi …di guardie armate di schioppo; di soldati borbonici sbandati con mazze; di artigiani, con mannaie infisse su di un asta….......