Jun 3, 05:28 PM pubblicato in Cronaca da

C’era una volta un bosco……..

      “…….Quel Pietrapalomba col suo pagliarone, colla mandria, col grino, coi parchi, col casone, coi letti in aria il mo' di cucce delle navi……”.
      “……Il viandante, che ascende il Vu1ture, o il reduce dai bagni di Monticchio «la selva aspra e forte» rimane estatico a contemplare la grandiosa boscaglia di Pietra Palomba ed il lembo aprico di Sassano. Colà le annose querce unite ai pruni ed ai lentischi selvaggi gradevolmente fanno posare sulla loro lussureggiante verde vegetazione l'occhio dell’osservatore….”
   Cosí, nella seconda metà dell’Ottocento, il Regio Commissario Cav. Avv. Girolamo Congedo e il Cav. Domenicantonio Vitale descrivevano, rispettivamente, uno dei luoghi piú belli dell’Alta Irpinia.    

     Ecco ciò che rimane oggi della bellissima tenuta di Pietrapalomba.