Sep 25, 03:07 AM pubblicato in Avvenimenti da

E' nato il sito web di AquiloniAMusei

Il vasto insieme di tutte le memorie di Carbonara-Aquilonia (i due Musei ed il Parco Archeologico), per tanti decenni assenti dal nostro panorama fisico, culturale, psicologico ed umano, è oggi a disposizione di ognuno: Aquiloniesi e non, connazionali e stranieri, possono accedere al sito web, per avere sotto gli occhi, nei loro smaglianti colori, contrade, luoghi, oggetti e documenti: una rassegna iconografica didascalizzata di tutti i segni di un passato che sembrava definitivamente cancellato, una “sfilata” della nostra storia civile, i fotogrammi di un film di cui sentivamo la mancanza.

         Il sito dispone anche di un Forum e di un Giornale, “AquiloniaNews”, piazze virtuali da tutti visitabili e frequentabili come luoghi reali che consentono a singoli, a gruppi e ad Associazioni di chiedere ed offrire collaborazione.        

         Alcuni nostri emigrati, che hanno speso e spendono le loro energie e la loro vita in altre plaghe del pianeta, hanno ora l’opportunità di comunicare direttamente con il mondo in cui sono nati e con le tradizioni secolari di cui sono ancora impastati.

         Agli altri, di seconda o terza o quarta generazione, si offre l’occasione di scoprire la realtà da cui provengono i loro genitori o i loro avi; e provare il bisogno di fare un tuffo nella loro personale “preistoria”, un viaggio alla scoperta della Carbonara-Aquilonia da cui, spinti dall’indigenza, i loro capostipiti partirono.

        Il recupero della nostra “memoria storica” ha trovato nel sito INTERNET un potentissimo strumento di comunicazione, in grado di offrire a tutti i risultati conseguiti in anni operosi di ideazione, ricerca, studio, progettazione e realizzazione.

      Gli Aquiloniesi sparsi nel mondo ed i loro eredi oggi hanno la possibilità di stabilire contatti e di riallacciare rapporti e legami, per rafforzare la coscienza di una ritrovata comune appartenenza,  per riaffermare la propria identità storica e, contemporaneamente, per promuovere la conoscenza, la valorizzazione e la diffusione del grande patrimonio culturale in questi ultimi anni riscoperto e ricomposto.

Comunità degli Aquiloniesi  negli U.S.A. (club S. Vito)

Comunità degli Aquiloniesi in Losanna (Svizzera) 

Alle Comunità rappresentate in foto ed a tutte le altre sparse nel mondo un caloroso saluto da parte dell'Associazione Museo.

Il fondatore del Museo

Prof. Beniamino Tartaglia